Archivi mensili:Dicembre 2008

Crescita, decrescita o creatività?

 Il selvaggio disprezza l’arte e riconosce la natura come sua assoluta sovrana; il barbaro deride e disonora la natura, ma, più spregevole del selvaggio, molto spesso continua ad essere schiavo del suo schiavo. L’uomo colto si fa amica la natura e ne rispetta la libertà, semplicemente frenandone l’arbitrio. Friedrich Schiller Nell’attuale fase di crisi sistemica… Leggi tutto »

Soros: in passato nazista, oggi speculatore pro-droga

3 dicembre 2008 (MoviSol) – Se si vuole cogliere il megaspeculatore George Soros con le mani nel sacco, si seguano le sue tracce in Brasile, dove sta per tenersi una conferenza in cui gli uomini di Soros e della sua fazione tenteranno di manipolare russi e brasiliani e reclutarli alla politica di Gordon Brown. Il… Leggi tutto »

Per un Partito Democratico antioligarchico – Nella tradizione di Roosevelt, De Gasperi, Mattei e La Pira

Nella primavera del 2007 buttai giù per il Movimento Internazionale per i diritti civili – Solidarietà, il movimento che in Italia rappresenta il pensiero dell’economista americano Lyndon LaRouche, e che in questo momento è al centro del dibattito politico ed economico mondiale, un documento in cui si puntava ad offrire una via d’uscita autenticamente umanista e progressista,… Leggi tutto »