In risposta a “La libertà all’era di Uber” del direttore de La Nazione Pier Francesco De Robertis

Egr. Direttore, anche se non fossero stati resi noti dalla multinazionale Uber, gli importanti finanziamenti per svariati milioni di dollari, elargiti ai media di mezzo mondo, il suo editoriale avrebbe comunque avuto il sapore di quello che si chiama, in gergo, advertorial (advertising/editorial). Dire, come lei fa, che “la tecnologia supera la realtà” rischia di […]